I consigli dell'esperto

QUI TROVATE UNA SELEZIONE DI 'CONSIGLI DELL'ESPERTO' DEDICATI AI NEO-CAMPERISTI, MOLTO UTILI ANCHE PER GLI UTILIZZATORI PIU' NAVIGATI

  • In inverno collegate il vostro camper alla rete elettrica qualche giorno prima della partenza - le batterie hanno bisogno di tempo per essere completamente cariche.
  • Quando prendete un camper a noleggio, chiedete sempre quante batterie sono installate. I veicoli migliori, come i Sun Living, solitamente ne hanno 2 nella zona living e una nel vano motore, perciò tre in totale.
  • Durante il periodo invernale assicuratevi di utilizzare solo il propano - un gas che non congela in presenza di temperature inferiori a 0°. Mediamente, il consumo di gas varia tra i 3 e i 4 kilogrammi al giorno, ciò significa che una bombola da 11 Kg. può bastare per 3/4 giorni, ovviamente a seconda della temperatura esterna, dello spazio interno e del livello di coibentazione del veicolo (top class nei Sun Living).
  • Ciascun paese prevede standard differenti per le bombole del gas. Assicuratevi di avere un punto di appoggio per riempire la vostra bombola quando pianificate il vostro prossimo viaggio.
  • Per un corretto funzionamento del vostro WC, potete utilizzare uno dei tanti prodotti chimici disponibili sul mercato adatti a sanificare e disgregare i residui che si accumulano nella cassetta del WC.
  • Cosa c'è di più bello di indossare scarponi da sci caldi e asciutti al mattino? Nei veicoli Sun Living il gavone garage è riscaldato, perciò potete andare sul sicuro anche nella mattinate più fredde.
  • Mai viaggiare in camper senza il regolatore di pressione Truma MonoControl, che permette al sistema di riscaldamento di utilizzare e regolare il gas durante la marcia (nei veicoli Sun Living è uno standard, perciò nessuna preoccupazione).
  • Una regola non scritta dice che una bombola di gas quasi vuota, diventerà vuota durante la notte. Seguite il mio consiglio, non ritrovatevi a dover sostituire la bombola nel mezzo di una notte fredda – meglio controllare e sostituirla per tempo!
  • Una batteria di servizio addizionale per la zona living è decisamente una soluzione consigliata per assicurare il massimo comfort. Specialmente in inverno quando le giornate sono più corte, il sole tramonte prima e il riscaldamento rimane attivo per molto tempo. Ma anche nelle altre stagioni una batteria addizionale fa comodo per supportare tutti i dispositivi all'interno del veicolo. Tutti i modelli Sun Living sono predisposti con un alloggio per la batteria addizionale.
  • Sun Living offre il riscaldamento elettrico a pavimento in opzione, ma permettetemi di darvi un consiglio se il vostro autocaravan non ne è dotato. Due tappeti. Si, sul serio. Basta posizionarne uno sopra l'altro per contrastare il flusso d'aria fredda sul pavimento, in questo modo potrete muovervi all'interno del veicolo con ai piedi solamente con i calzini.
  • La massima dispersione di calore in un camper avviene attraverso superfici di vetro. Una soluzione efficace per questo fenomeno è una copertura termica esterna (può essere una coperta), in questo modo risolverete anche la questione oscurante.
  • Quando rincasate dopo una vacanza o un weekend invernale, assicuratevi di aver svuotato completamente i serbatoi dell'acqua. Il rischio è che l'acqua si ghiacci e che provochi danni. Aprite tutte le valvole (impianto idrico, serbatoio acque bianche, serbatoio acque grigie e boiler Truma) e azionate la pompa dell'acqua per alcuni secondi per far defluire ogni singola goccia.
  • La capacità di carico dei garage nei veicoli Sun Living è di 150 Kg. Fate perciò attenzione a non sovraccaricare e ricordatevi di tenere in considerazione il peso di un eventuale porta-bici nel calcolo totale.
  • Il pannello solare e l'aria condizionata sono due optional che aggiungono valore alle vostre vacanze in camper. Ricordatevi, però, di considerare il peso che queste opzioni aggiungono al vostro veicolo.
  • Ci sono alcune cose che probabilmente non ricorderai di portare con te la prima volta, ma sarebbe saggio farlo. Suggerisco alcuni cacciaviti, spray al silicone, lampadine di ricambio, nastro adesivo e simili. I nostri veicoli sono molto robusti, ma potresti perdere la chiave, qualcuno potrebbe rompere qualcosa...
  • Esiste un'equazione semplice e abbastanza accurata per fare un rapido conto dei pesi: 80 Kg. per persona coprono il peso di vestiti, piatti, pentole, padelle, tavolo, sedie e attrezzature simili - un metodo semplice per calcolare approssimativamente il peso complessivo del tuo veicolo.
  • Biciclette. Potete scegliere se fissarle ad un porta-bici o caricarle nell'ampio gavone garage. La prima opzione è più comoda e veloce: permette di avere più spazio in garage e di tenere le bici sporche all'esterno. La seconda opzione, d'altronde, fa in modo che la lunghezza del veicolo rimanga la stessa e in questo modo le bici rimangono al sicuro al coperto - inoltre, risparmiate il costo del porta-bici.
  • Lo stivaggio in cucina è molto importante, ecco alcuni consigli pratici. Le attrezzature più pesanti vanno nai cassetti più bassi mentre le cose più leggere vanno negli armadietti pensili in alto. Gli oggetti in vetro o altri materiali fragili che possono rompersi e disperdersi devono essere adeguatamente stivati per minimizzare questo rischio. I veicoli Sun Living offrono tanto spazio in cucina. Per mantenere il peso complessivo il più basso possibile, è consigliabile scegliere delle stoviglie in plastica: più leggere e resistenti.
  • Anche i camperisti esperti affrontano il dilemma di viaggiare con il serbatoio dell'acqua vuoto o pieno - serbatoio pieno significa più peso (1 Lt. = 1 Kg.). Ovviamente, la scelta migliore - se siamo sicuri che saremo in grado di riempirlo a destinazione - è iniziare con un serbatoio vuoto. In caso contrario, con il serbatoio pieno, bisogna tenere in considerazione il peso complessivo del veicolo.
  • Se ti stai chiedendo cosa portare con te oltre all'equipaggiamento di sicurezza, prodotti per l'igiene, ruota di scorta e booster, ti suggerisco alcuni strumenti di base: un tubo dell'acqua abbastanza lungo, un paio di torcie elettriche, un ombrello/cappotto impermeabile, una stuoia, del nastro adesivo telato, delle fascette in plastica, un martello, una corda, ecc. In estate consiglierei anche degli oscuranti per le finestre e in inverno una pala pieghevole, una scopa, un raschietto per il ghiaccio, catene per pneumatici da neve e un rivestimento termico per i finestrini della cabina.
  • La maggior parte di noi, specialmente quelli con un sonno leggero, ha bisogno di avere il camper perfettamente in piano durante la notte. Ecco a cosa servono i blocchi di livellamento - disponibili in tutti i negozi di articoli per il campeggio. Per avere la parte anteriore e posteriore del camper alla stessa altezza, utilizzare una livella a bolla. Truma offre uno dei migliori livelli digitali con la propria app.
  • Un consiglio per i genitori. Se i bambini si annoiano durante il tragitto, cantare, fare quizz o altri giochi da viaggio possono aiutare - a me piace raccontare o inventare qualche storiella riguardo ai posti in cui passiamo. Infine, una soluzione sempre funzionale sono i videogames e i film.

Ultimo aggiornamento: Marzo 2018

 

Matevž Korošec è il Product Manager Sun Living di Adria Mobil, oltre che un esperto camperista.